Monday, 3 October 2016

Conferenza sull’Afghanistan a Bruxelles per decidere le riforme dei prossimi quattro anni, uno dei temi centrali sarà l’Empowerment delle donne

Si terrà il 4 e il 5 ottobre la Conferenza di Bruxelles sull’Afghanistan, a cui parteciperanno 70 paesi e 20 organizzazioni internazionali. L’incontro sarà presieduto dal presidente del consiglio europeo Donald Tusk e dal presidente afghano Ashraf Ghani. Per l’Afghanistan saranno presenti anche il ministro per gli affari esteri Salahuddin Rabbani, il ministro delle finanze Ekil Hakimi e il presidente esecutivo Abdullah Abdullah. La conferenza verterà sull’approvazione di un programma di riforme realistico che rispecchi la visione del governo afghano e sia in grado di assicurare una politica internazionale e un sopporto finanziario continui, a favore della stabilità politica ed economica, del consolidamento dello stato e del suo sviluppo nei prossimi quattro anni. I temi chiave della conferenza saranno l’empowerment delle donne e l’integrazione regionale, entrambi trattati in occasione degli incontri del 4 ottobre. Il ministro delle finanze afghano Hakimi ha dichiarato: “Il governo afghano spera di illustrare i propri piani per raggiungere l’auto-realizzazione del nostro popolo insieme ai partner internazionali. Siamo anche contenti di poter far loro conoscere le nostre conquiste dal 2014”. Secondo Hakimi, questa conferenza sarà anche “un’opportunità per l’Afghanistan e i suoi partner per riaffermare i propri impegni per una visione condivisa di pace, stabilità e prosperità per l’Afghanistan”. Federica Mogherini, l’Alta rappresentante dell’Unione per gli affari esteri, ha così commentato l’evento: “L’Afghanistan ha mostrato determinazione, in vista delle considerevoli sfide, nel continuare sul sentiero della democrazia e dello sviluppo”. Mogherini ha poi posto l’accento sull’importanza di continuare a sostenere l’Afghanistan nel suo percorso di crescita: “La comunità internazionale, a partire dalla nostra Unione Europea, ha bisogno di continuare a supportare gli sforzi del popolo afghano verso la prosperità e la pace, non solo finanziariamente, ma anche politicamente. La nostra conferenza è il momento per fare proprio questo”.
>>> READ ORIGINAL ARTICLE

▂ ▃ ▅ ▆ THE CONTENT OF THIS BLOG IS NOT INTENDED TO CAUSE HARM, but if You have any concerns about the contents of this Blog, contact me by filling out the email form below. Disagreeing with the content of this Blog does not constitute sufficient ground for You to ask me to remove or modify any parts of this Blog. Thank You for visiting my Blog, Ivo R.Toniut  ▂ ▃ ▅ ▆