Friday, 7 April 2017

Giovani imprenditrici afghane fra tradizione e futuro

Nei giorni scorsi, una delegazione dell'Agenzia italiana di cooperazione allo sviluppo (AICS) di Kabul, guidata del Direttore Rosario Centola, ha visitato nello storico contesto dei giardini Bagh-e-Babur di Kabul il “Village Bazaar Exibition”, evento della durata di tre giorni, organizzato dal Ministry of Rural Rehabilitation and Development (MRRD) attraverso l’Afghanistan Rural Enterprise Development Program (AREDP). L’evento esibisce e valorizza l’imprenditoria femminile afghana con lo scopo di promuoverne i prodotti, di creare e rafforzare business linkages tra l’imprenditoria urbana e rurale, ai livelli nazionale ed internazionale e di accrescere la capacità imprenditoriale e l’emancipazione delle donne. Imprenditrici di tutte le età, provenienti da Bamiyan, Herat, Kandahar, Parwan, Balk, Nangarhar, in un’armonia di culture diverse, fragranze, colori, sapori e tessuti, hanno mostrato il meglio della produzione artigianale afghana, raccontando con orgoglio le loro storie.

▂ ▃ ▅ ▆ THE CONTENT OF THIS BLOG IS NOT INTENDED TO CAUSE HARM, but if You have any concerns about the contents of this Blog, contact me by filling out the email form below. Disagreeing with the content of this Blog does not constitute sufficient ground for You to ask me to remove or modify any parts of this Blog. Thank You for visiting my Blog, Ivo R.Toniut  ▂ ▃ ▅ ▆