Sunday, 6 March 2016

Il governo afghano risponde al NO dei talebani ai colloqui di pace


Il presidente afghano Ashraf Ghani
Il Presidente dell'Afghanistan ha sostenuto oggi 06.03.2016 a Kabul che "i talebani si trovano di fronte ad un dilemma di grande importanza: devono scegliere se vogliono la pace o la guerra". In un discorso pronunciato in occasione della riapertura dei lavori parlamentari dopo la sosta invernale, il capo dello Stato ha sottolineato che "la pace è nell'interesse sia nostro che dei talebani", aggiungendo che però "una pace autentica non può giungere da dietro porte che restano chiuse". Questa affermazione giunge all'indomani di un comunicato degli stessi insorti che hanno escluso ufficialmente una loro partecipazione ad un dialogo di pace annunciato dal gruppo quadripartito (Afghanistan, Pakistan, Usa e Cina) al termine di incontri in cui è stata messa a punto una roadmap per avviare un processo di pace fra il governo afghano ed i talebani.